TRASFORMAZIONI  DEL TORNIO  EMCO UNIMAT 3 e 4 
MENU
Quando eseguite la lavorazione di un pezzo e dovete spostare per un certo tratto il carrello porta utensile, per esempio durante la fase di controllo, iniziate il lungo e noioso giro della vite fino al necessario per poi rigirarla nel senso opposto e riprendere la lavorazione. Ora questo è tutto finito:

Abbiamo applicato al carrello una chiocciola di sblocco dalla vite madre (
carrello a sblocco rapido) permettendo allo stesso di spostarsi velocemente avanti e indietro lungo il banco di guida, per poi reinserirlo alla vite madre e riprendere le normali operazioni di lavoro. Il sistema è effettuato da una semplice leva che innesta e disinnesta il carrello portautensile appunto dalla vite madre di scorrimento.

Possiamo inoltre sostituire la vite a brugola blocca carrello presente nella versione originale con un altra vite a leva regolabile così da poterla serrare senza l'ausilio di alcuna chiave, che sovente non abbiamo prontamete disponibile (N.B: lo sblocco rapido riguarda l'innesto del carrello longitudinale con la vite centrale dello stesso, mentre il blocco del carrello orizzontale rappresenta l'ancoraggio dello stesso nella  posizione desiderata per la lavorazione).
Possiamo sostituire anche le viti a brugola della torretta porta utensile ancora con delle viti a leva regolabile per stringere l'utensile sempre senza l'utilizzo di alcuna chiave.
Ed infine per migliorare la lettura delle misure applichiamo dei noni con scala centesimale più grandi e più chiari di quelli che avete in dotazione.

Grazie alle richieste pervenute da Voi possessori del tornio apportiamo ulteriori ed efficaci modifiche e
qualora foste interessati contattateci ai soliti recapiti che trovate nella pagina iniziale del sito.
Immagini delle parti modificate
Formato .PDF
Risolto il sospirato problema dello spostamento rapido del carrello.
Inserzione